PROGETTIFILOSOFIASTUDIOCONTATTI

Lucca

GIARDINO DEI

GIARDINIERI

anno  2001

 

mq : 600

 

Progetto di un giardino temporaneo realizzato in occasione della prima edizione del Premio Martini per gli architetti del paesaggio a villa Oliva Buonvisi. Il progetto si ispira all’arte topiaria che rappresenta un singolare punto di contatto fra le piante e l’uomo: è la materializzazione di un’idea formale tramite l’arte e la cura del giardiniere. Nel tempo le piante si trasformano in geometrie composte di numeri periodici in continua trasformazione, capaci di acquistare valori estetici che vanno oltre il progetto di partenza. Le forme ottenute sono sempre le stesse pur subendo la continua trasformazione naturale e spontanea delle piante: forma ed idea diventano l’una la conseguenza dell’altra secondo un moto circolare continuo.

 

prossimo progetto
»